27 gennaio 2016

Top Cover #1 | L'Angelo Caduto


Il punto di questa nuova rubrica (oltre a tappare buchi quando non ho niente di pronto) è di presentare le cinque cover che mi piacciono di più di un libro che ho letto...in una classifica. Ecco, io farei una classifica per tutto: non potevo lasciarmi sfuggire anche questa occasione.

Per iniziare sono andata a spulciare le varie edizioni del primo libro di una saga che ho recensito qui: L'Angelo Caduto di Susan Ee. Ho scoperto che è stato tradotto in un sacco di lingue!


Le cover non entrate in classifica per un soffio sono quella cinese e quella italiana di Leggereditore. Io non l'ho capita: cosa dovrebbero essere gli oggetti rappresentati? L'ho ingrandita al 500%, me la sono studiata...ma niente, non capisco cosa accipichia è rappresentato in questa copertina. Apprezzo però la palette di colori scelta! Della cover cinese mi piace invece la cornice con i bordi decorati...sono una da ghirigori.

Pronti a scoprire la classifica vera e propria? 

5. Ex aequo: Turca e Russa
 

Non sono proprio riuscita a scegliere tra queste due, nonostante siano così diverse. Della turca apprezzo l'essenzialità, mentre la cover russa sarebbe forse la mia preferita in assoluto ma trovo che non rispecchi appieno lo spirito del libro.

4. Italiana


Anche questa mi piace tantissimo ma la mia parte criticona entra inevitabilmente in atto: quelle che vorrebbero essere piume mi sembrano foglie e la piccola figura sulle piume/foglie mi sembra una fatina.


3. Indonesiana





Ehmm *si schiarisce la voce*...il tipo in copertina potrebbe aver influito sull'assegnazione della medaglia di bronzo.






2. Olandese













1. Inglese



Le prime due posizioni della classifica sono occupate da cover molto simili: nella cover olandese mi piacciono le ali dorate/bruciate e e lo sfondo, mentre non mi entusiasma granchè il titolo così grande su due righe.

Conclusione inutile di questo post: più volte ho proclamato la mia assoluta incapacità di inventare titoli e in questo caso non è stato diverso, generando un profondo dibattito interiore 

Me: facciamo un titolo in rima, tipo Cover Lovers!
Me stessa: Siiii!
Io: No, Cover Lovers è già preso.
Me stessa: *propone timidamente* Cover Love?
Io: Anche quello già preso...su, qualcosa di originale!
Me: Cover Believer!
Me stessa: ???
Io: ???
Me: ....è in rima.
Me stessa: ..perchè?
Io: Certo...e con un errore di battitura frotte di fan crederanno che la rubrica parli di cover delle canzoni di Justin Bieber.

aiutooooooo

A volte mi faccio paura da sola.


4 commenti:

  1. ahahahah :D
    Sono d'accordo con la tua classifica..e ti capisco per quella indonesiana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'Indonesia ha decisamente guadagnato punti nella mia classifica dei paesi del mondo :D

      Elimina
  2. Decisamente d'accordo col tuo primo posto, credo sia quella che rappresenta meglio la storia, e i colori utilizzati sono bellissimi!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piace molto l'effetto che hanno ottenuto con i colori!

      Elimina

Lascia un commento e mi farai felice. :) Non si accettano insulti, offese varie e spam.