26 giugno 2017

101 Things in 1001 Days | recap primi 365 giorni

Ricordate l'iniziativa 101 Things in 1001 Days?
Prevedeva di completare 101 obiettivi a nostra scelta in 1001 giorni, appunto. L'idea era molto semplice e, dato che amo le liste e che in generale sono una persona che vorrebbe fare talmente tante cose che puntualmente si dimentica di quella precedente, ho subito stilato la mia lista, che trovate QUI.
Ho iniziato la mia sfida a Giugno dell'anno scorso e ho quindi pensato di scrivere un breve post per vedere a che punto sono arrivata.



Obiettivi completati: 6/100
Probabilmente avrete avuto la stessa reazione che ho avuto io quando mi sono messa a contare gli obiettivi completati. A mia discolpa posso dire che molti dei punti che ho stilato prevedono di comprare cose o fare viaggi: tutto molto molto difficile, se non impossibile, senza soldi. C'è anche da dire che tra gli obiettivi avevo messo pure un "trovare lavoro" che mi avrebbe poi permesso di vivere dignitosamente e autonomamente completare gli altri obiettivi. 
Confido che al prossimo post come questo, possa darvi buone notizie!

Tra i pochi obiettivi completati, ce n'è uno però di cui vado particolarmente fiera e stava lì, tra i miei sogni nel cassetto, da almeno quattro anni: andare al Salone del Libro di Torino. Un'esperienza fantastica che spero di ripetere anche l'anno prossimo e di cui non vi ho ancora parlato perchè ogni volta che mi accingo a scrivere il post mi vengono altre idee per altri post, quindi lo abbandono e mi metto a scrivere altre cose.


Per gli obiettivi 28 e 29, tenere in vita una piantina per più di tre mesi...e non dimenticarsi della sua esistenza (che può sembrare ridondante ma, credetemi, era necessario ribadire il concetto che questa piantina dovesse sopravvivere), un mese fa ho comprato una piantina di lavanda, fiore che adoro come aspetto, colore e profumo. L'idea era in realtà di partire dal seme e far proprio crescere la pianta ma, non prendiamoci in giro, il mio pollice è tutt'altro che verde e mi sono pure dovuta far aiutare per travasare la mia lavanda in un vaso più capiente.
La foto è stata scattata appena comprata: ora è...bè, un pochino secca. 
Se volete seguire le avventure di Lavanda (o meglio, accertarvi che tra 3 mesi sia ancora viva) seguitemi sulla pagina Facebook del blog.


Se volete invece curiosare nella parte artigiana/gioiellosa della mia vita (diversi obiettivi della sfida riguardano anche quello), vi rimando all'altra mia pagina Facebook, Poppies Dreams.

Per ora è tutto!

2 commenti:

  1. Guarda, sei in buona compagnia AHAHAH
    anch'io ne avrò completato circa 5-6. Comunque sono obiettivi piuttosto ambiziosi e 1001 giorni sono pochi, se poi tengo in considerazione che non lavoro e ho ancora un anno di studio (o forse di più XD), per questo ho deciso di trasformarla in una lista di cose da fare almeno una volta nella vita XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È bello avere compagnia ^_^
      Sì anche io ho messo obiettivi difficilmente realizzabili nel prossimo periodo, a meno che io non diventi improvvisamente ricca, super indipendente e coraggiosa (ma soprattutto ricca). :D

      Elimina

Lascia un commento e mi farai felice. :)